Guy Leadership Academy

L’atteggiamento. Lo spirito della Leadership. #2

Noi siamo quello che pensiamo e il nostro atteggiamento è l’espressione del nostro pensiero!

Ogni persona è vittima del suo pensiero. Controlla il tuo pensiero e controllerai i tuoi comportamenti. Il pensiero che abbiamo dirige il modo con cui vediamo le circostanze.

L’atteggiamento è il prodotto di quello che crediamo, del nostro credo che rappresenta il limite del nostro atteggiamento.

Il sistema del nostro credo è fondamentale.

Se questo sistema si appoggia su un concetto errato di quello che siamo avremo sempre un atteggiamento errato. Ogni vita è preziosa e programmata, come ogni cosa nella natura, per produrre risultati unici secondo i talenti e le capacità che abbiamo ricevuto. La nostra vita è quello che pensiamo che essa possa essere non quella che ci viene imposta da un sistema dominante che ci vuole dentro una norma ordinaria che non ci fa mai uscire da una vita ordinaria per slanciarci in una vita straordinaria.

Se non ti piaci come sei cambia il tuo credo e cambia il tuo sistema di pensiero.

Quest’ultimo è determinato dalla percezione di quello che tu sei.

Poi dalla ragione della tua esistenza: perché sono qui.

Infine dal significato e valore che vuoi dare alla tua vita.

Per passare da ordinario a straordinario bisogna cambiare la percezione di quello che siamo, del perché viviamo e dal prodotto che abbiamo l’obbligo di creare per dare cosi valore e vivere una vita degna di essere vissuta.

Quasi sempre la percezione di chi siamo proviene da quello che gli altri pensano di noi. Dobbiamo invertire questa corrente e da influenzati dobbiamo passare ad essere influenti.